CONFERENZA: L’antica Arte della Spada e della Cavalleria

a cura dell’Associazione Archeosofica di Chianciano Terme e a seguire esibizione di Disciplina della Spada a cura dell’ASD Arte della Spada di Chianciano Terme

Sabato 23 giugno 2018 doppio appuntamento con la Spada medievale nel suo significato storico e simbolico e nel suo uso come tecnica tradizionale e al contempo attuale e moderna di allenamento fisico e mentale.

 

Alle ore 18.00 presso la saletta del Teatro P. Mascagni di Chiusi in occasione dei festeggiamenti del Tria Turris 2018, si terrà a cura dell’Associazione Archeosofica di Chianciano Terme, la conferenza dal titolo: “L’antica Arte della Spada e della Cavalleria” con relatore Roberto Del Buono membro della medesima Associazione e Presidente della ASD Arte della Spada di Chianciano Terme da anni istruttore esperto di tale disciplina ed appassionato studioso dell’Arte della Spada e del suo simbolismo.

 

Nell’ideale cavalleresco di tutti i tempi, la spada è l’arma del cavaliere senza paura e dal cuore puro. Nei racconti cavallereschi della Tavola Rotonda, la spada è usata per consacrare i veri Cavalieri prescelti per la cerca del Santo Graal.

 

Oltre ad essere un’arma fondamentale nella battaglia del Cavaliere, la spada è anche un antico simbolo che si ritrova in molte civiltà e tradizioni del passato, che come un sigillo racchiude le qualità stesse che il Cavaliere “perfetto” possedeva quali la Volontà libera da brama, l’amore per la Giustizia, la Verità e la loro difesa, tanto che in alcuni casi veniva dato loro un nome proprio. Ricorderemo a titolo di esempio la famosa “Escalibur” di Re Artù, “Durlindana” la spada di Orlando, o “Gioiosa” la spada di Carlo Magno e così via, divenute il simbolo stesso delle virtù del Cavaliere che le brandiva.

Parlare di Cavalleria e di Cavalieri ai giorni nostri suona molto strano, è come parlare di un tempo passato del quale si sono perse completamente tracce e significati. Con il tempo anche le parole assumono un valore differente.

I Cavalieri “dal cuore puro ed ardente” nella loro accezione di simbolo perfetto  sinonimo di lealtà, rettitudine, giustizia, fedeltà, alti ideali morali e spirituali, richiamano quei valori “cavallereschi” che nella società contemporanea sembrano essere scomparsi, retaggio di un passato antico, ma che invece, vedremo, possono essere più attuali che mai.

 

Per informazioni sulle attività dell’Associazione Archeosofica di Chianciano Terme, chiamare il numero 327 579 9155 oppure consultare la nostra pagina FB  https://it-it.facebook.com/ArcheosofiaChiancianoTeme/

 

A seguire alle ore 19.30 in piazza Duomo un’esibizione pratica di Disciplina della Spada con l’uso della spada a doppio taglio e a doppia impugnatura con una tecnica simile a quella usata nel medioevo, ma con l'integrazione di elementi provenienti dalle arti marziali della tradizione orientale. Verranno dimostrate e spiegate alcune tecniche e mostrati alcuni combattimenti. Coordinazione, gestione della forza, velocità, respirazione e precisione nell’esecuzione dei colpi sono alla base di questa abilità, in grado di impegnare armonicamente sia il corpo sia la mente. La disciplina della spada, non avendo come dominante il fine del combattimento, piuttosto quello di educare la mente per il controllo dell’emotività, e il fisico attraverso una particolare respirazione e posture di equilibrio, risulta particolarmente efficace per il benessere psico-fisico di coloro che la praticano.

 

Al termine dell’esibizione, Roberto e gli altri istruttori e collaboratori saranno a disposizione per informazioni e domande.

 

 

Per informazioni sull’attività ed i corsi dell’ASD Arte della Spada consultare la pagina Facebook : https://www.facebook.com/artedellaspadachiancianoterme/

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Tria Turris - info@triaturris.it

E-mail

Come arrivare